…e niente. Un giorno vedo che Uriel Fanelli è tornato a scrivere su Twitter come @KeinPfusch. Mi autentico, lo seguo ma… poche ore dopo, i suoi tweet sono già scomparsi dalla mia timeline. Vado a vedere, scopro che mi ha bloccato. Non capisco perché, dal momento che non avevo ancora in alcun modo interagito con lui. Poi scopro che il ban è opera di MasThino, un nuovo colpo di genio del nostro vecchio amico.

… e niente. Potevo fregarmene, ignorarlo, o eventualmente provare a riseguirlo salvando un’apposita ricerca su un account Twitter di servizio. Ma avevo un po’ di tempo libero, e così ho deciso di divertirmi a incanalare tutti i suoi tweet verso questo blog. Da qui, i cinguettii di Böse Büro sono automaticamente rimbalzati su Twitter come RT sull’handle @KlingonGangbang. E da oggi gli stessi RT sono visibili in chiaro anche su Böses Büro dieses Schwanzes, un mirror su Tumblr.

Ce ne dovrebbe essere abbastanza per chi come me ha la curiosità di ficcare il naso tra gli scritti di Uriel, senza per questo doversi trovare a interagire con le reti neurali di stocazzo. Usi Twitter? Segui @KlingonGangbang. Preferisci WordPress? Segui questo blog o il suo feed RSS. Sei su Tumblr? Segui Böses Büro dieses Schwanzes. Semplice, immediato, #InCuloAlMasThino!

Update: aprile 2020

Uriel ha messo il lucchetto a @KeinPfusch e ha scritto in bio:

This account is a Twitter link to my fediverse account @loweel@boseburo.ddns.net TO interact directly with me, please join the Fediverse. :)

Pare quindi che chi lo desidera possa nuovamente interagire con Uriel semplicemente attivando un account nel fediverso.